Trama

Ottenuta la vittoria grazie al Corpo dei Draghi alimentati a magia, Volstov ha mandato una delegazione ai suoi vicini disfatti per elaborare i termini di una pace a lungo attesa. Di questa delegazione fanno parte l'eroe di guerra decorato, il Generale Alcibiades, e il mago precedentemente esiliato, Caius Greylace. Ma anche questa coppia male assortita non può fare a meno di notare che i loro nemici sconfitti non sono affatto collaborativi. La verità è ancor peggiore di quello che immaginano, poiché il nuovo imperatore sta custodendo un segreto assai più infido, che svelerà ogni trucco nel vasto arsenale di Alcibiades e Caius. Ed anche se il segreto fosse rivelato, potrebbero essere comunque impotenti nel fermarlo. Con il loro unico alleato, un principe esiliato, che sta scappando dagli assassini ingaggiati da suo fratello, la campagna brulicante di tradimenti e terrore, e Alcibias e Caius che vengono quasi fatti prigionieri, servirà la magia più potente e pericolosa per guarire la spaccatura tra le due terre devastate dal conflitto e unire i due popoli contro un comune nemico... la magia dell'ombra.